Restauro della Glorieta de Béquer nel Parco di Maria Luisa

Recentemente, è stata chiusa al pubblico la Glorieta de Bécquer, nel Parco di María Luisa. Il motivo è l’inizio dell’opera di restauro del complesso scultoreo posto al suo interno, che era seriamente danneggiato.

Conosci la scultura fantastica di cui parliamo? Fu disegnata da Coullaut Valera e realizzata in marmo bianco. Comprende sia un busto dedicato al poeta romantico, che una rappresentazione di tre donne in diversi stati d’animo. Queste signore simboleggiano le tre fasi dell’amore: l’amore in arrivo, l’amore presente e l’amore perduto. Ci sono anche due angioletti in bronzo che rappresentano uno l’amore vivo e l’altro quello passato.

Ad ogni modo, qual è la causa del suo deterioramento? Si tratta di un magnifico esemplare di cipresso calvo o cipresso dei pantani  (Taxodium distichum). Questo meraviglioso albero fu piantato circa un secolo e mezzo fa e da quel momento in avanti non ha smesso di crescere. Difatti, la sua forza ha causato piccole rotture nella struttura, obbligando a smontare il complesso per permetterne il restauro.

Noi di apie | Experiencias Guiadas appoggiamo quest’intervento che sicuramente ridarà alla Glorieta de Bécquer lo splendore che merita. Ti invitiamo, ovviamente, a visitare insieme a noi questo luogo magico, appena sarà restaurato.

Ciò nonostante, fino ad allora ti proponiamo di conoscere altri monumenti e luoghi incantati del Parco di Marià Luisa grazie al nostro tour “Un museo all’aria aperta“. Visiteremo anche il complesso monumentale della Esposizione Iberoamericana del 1929, come Plaza de América e soprattutto Plaza d eEspaña.